top of page

Manfredonia Experience

Alcuni angoli della Puglia non sono dei semplici luoghi di vacanza, riescono magicamente a rapirti e ad entrare nelle corde emozionali più intime, accompagnandoti lungo un viaggio esperienziale, da vivere inevitabilmente attraverso i cinque sensi, per farti coglierne appieno l’essenza delle passioni e dei valori tradizionali dettati dalla storia e dalla cultura del luogo.


Chi ha intenzione di passare le vacanze estive al mare, sicuramente non sbaglia a scegliere come destinazione #Manfredonia, un borgo tra i più interessanti e singolari della Regione Puglia, situato a sud del promontorio del #Gargano sul golfo più grande dell’Adriatico centro-medionale. Il centro storico conserva ancora il fascino dei tempi di re Manfredi, suo fondatore nella metà del XIII secolo, ove fece trasferire gli abitanti dell’antica Sipontum, distrutta dalle incursioni dei Saraceni e, poi definitivamente, da un terremoto.

Lo stesso Manfredi fu artefice della costruzione del Castello Svevo-angioino, racchiuso in una cinta muraria a strapiombo sul mare, che attualmente ospita il "Museo Nazionale del Gargano" con lo straordinario patrimonio archeologico derivante dalle rovine della città di Siponto, nonché le preziose testimonianze delle antiche popolazioni daunie. Il centro storico è caratterizzato da palazzi, portali ed edifici religiosi, testimoni di un ricco passato. Di particolare interesse storico il Duomo risalente al XIV secolo, e la chiesa di S. Domenico, con l’annesso convento, ricostruito nel Settecento che oggi ospita il Municipio.

Manfredonia fino agli anni ’30 era caratterizzata da molte zone paludose, in seguito bonificate, e di cui resta sola una piccola zona denominata #LagoSalso, di particolare pregio, in quanto oasi ricca di diverse specie di avifauna, come aironi, anatre e magnifici rapaci come il falco pellegrino e il falco di palude, che trovano l’habitat naturale per la riproduzione, la sosta e lo svernamento.

Oggi Manfredonia è una cittadina prevalentemente portuale e marittima, elementi vitali e pulsanti dal punto di vista turistico, e conseguentemente della sua economia. I suoi 20 Km di costa bassa e di sabbia dorata, sono interessati da numerose spiagge libere, alternate a moderne attrezzature balneari, che insieme alla presenza di villaggi turistici e camping, offrono al turista la possibilità di vivere appieno una vacanza da “turismo lento”, a contatto di una natura incontaminata.

Non di poco conto la buona cucina e l’accoglienza cordiale, tipica pugliese, che arriva diritta al cuore. Passeggiando per il centro di Manfredonia le tentazioni per il visitatore non sono solo culturali ed artistiche, ma anche di gola. Potrà deliziarsi con gelati, cassate e altri dolci straordinari, che ovviamente seguono ad esperienze gastronomiche a alla scoperta di nuovi sapori a base di pesce come la “ciambotta” o di carne, e altri prodotti semplici e genuini. Manfredonia è una cittadina sicuramente all’avanguardia che gode di alta attenzione da parte delle Istituzioni in collaborazione con Associazioni locali che, all’unisono, intendono valorizzare sempre di più il territorio, turisticamente già appetibile, dando spazio ad innumerevoli iniziative propositive e da energie positive, per mantenere alta l’energia della città che ha tanto da raccontare. Questo deriva da uno spirito di sana imprenditoria, ma in primo luogo dall’amore per la propria terra e la volontà di far crescere il proprio territorio, ed affermarlo una accogliente ed ospitale “destinazione turistica”. Ultimamente è partito, per volontà di una rete di imprese, il progetto “#ManfredoniaExperience” che vuole da un lato valorizzare il patrimonio storico e artistico della città, dall’altro far conoscere le opportunità di turismo esperienziale, alla scoperta di un territorio ricco di natura e attivo di diverse iniziative che questo territorio può offrire. Trekking a cavallo, percorsi in mountain bike possono accompagnare i turisti visitatori alla scoperta delle bellezze del #ParcoNazionaledelGargano, come #BoscoQuarto, la #ForestaUmbra e il #MonteCalvo. Contestualmente ad una importante campagna comunicativa, attraverso testate nazionali di settore, è stato realizzato uno stupefacente ed esplicativo video che sicuramente sa rendere l’idea e suscitare molto interesse e curiosità.




62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page