top of page

Aspettando il "Santo Natale" in Puglia


Il Natale non è più così lontano. Dicembre è alle porte e ci ricorda che tra un po' è Natale, per la gioia dei bambini che conserveranno per sempre il ricordo di quelle magiche giornate e dei tanti simboli che lo raccontano. Il Natale, la festa più sentita dell’anno, si celebra in tutto il mondo, anche se con usanze e gusti diversi.


La Puglia è molto conosciuta come meta per le vacanze estive, grazie ai suoi paesaggi colorati dagli straordinari tramonti, i suoi meravigliosi mari che la bagnano e al clima accogliente anche oltre stagione. Ma i tanti luoghi caratteristici che popolano questa terra straordinaria sono considerati anche un’ottima destinazione dove trascorrere il Santo Natale con la sua magia, tra luci e colori di cui si riempiono le città e i piccoli borghi antichi e più più interni della Regione.


In genere la tradizione vuole che le feste abbiano inizio con l’Immacolata, per passare poi al 24 dicembre ovvero la Vigilia, a seguire il Natale e Santo Stefano. Dopo una breve pausa si passa al Capodanno per poi terminare con la festa della Befana tanto attesa dai più piccini. E’ difficile da credere, ma in Puglia lo spirito natalizio si respira ovunque.

Già dai primissimi giorni di dicembre, si vive un crescendo di gesti quali l’accezione delle prime luci appese ai balconi, l’acquisto e l’addobbo dell’albero di Natale e delle tante decorazioni, per poi passare alla preparazione di dolci e dei tanti prodotti enogastronomici che riempiranno le festose tavole in compagnie delle persone più care.

I borghi, dal più grande al più piccolo, si illuminano di festa. Negozi illuminati, mercatini natalizi allestiti con casette in legno con ogni sorta di dolciumi e specialità, e villaggi di Babbo Natale sono le attrazioni che permettono di far trascorre delle ore completamente circondati in un mondo fantastico.

E ancora ad allietare sono le musiche natalizie, i concerti, i canti popolari, le rievocazioni religiose e/o medievali, e i percorsi enogastronomici per la degustazione delle specialità tipiche del Natale in Puglia.

Non in ultimo, sono tantissimi i centri allestiti con i Presepi viventi che coinvolgono molti figuranti per scaldare il cuore dei visitatori, o realizzati a grandezza d’uomo da artigiani in cartapesta o terracotta.

Da nord a sud della Puglia la tradizione del presepe è molto sentita e nei secoli non si è mai persa. La lista dei luoghi dove lasciarsi affascinare e poterli ammirare, da dicembre a gennaio, fin oltre l’avvento dell’Epifania, è veramente lunga grazie alle atmosfere, a volte surreali e incantevoli, che tutto il territorio pugliese sa donare. Ma è lungo, e vario, anche il programma degli eventi, tra riconferme e novità, che ogni anno vengono offerti in tutti gli angoli di questa terra, sempre pronta a stupire e a rendere speciale anche il Natale. Basta informarsi attraverso i social e i tanti corner informativi per vivere forti emozioni tra calore, colori e sapori della tradizione pugliese, e tanta autentica spiritualità.




32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page