top of page

Mostra “Tracce” presso l’impianto sportivo Sport Project - Piazza Europa - San Paolo - Bari


Creatività e movimento hanno caratterizzato con successo la giornata di sabato 4 novembre per l’inaugurazione della mostra “Tracce”, che resterà esposta dal 4 al 6 novembre in una sede d’eccezione, l’impianto sportivo Sport Project nel quartiere San Paolo.

Giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Bari, cattedra di Illustrazione scientifica, esperti in pittura, grafica e decorazione impegnati nell’ accompagnare i visitatori per un maggiore approfondimento delle opere esposte e nella realizzazione in diretta di ritratti, caricature e simboli sportivi.

Presenti al taglio del nastro la docente dell’Accademia di Belle arti di Bari, Rosanna Pucciarelli, che ha espresso il piacere di avvicinare all’arte e alla cultura un quartiere decentrato, quale il San Paolo, penalizzato dal frequentare mostre o eventi culturali in generale organizzati per lo più in contenitori del centro cittadino. “L’idea, infatti, è stata quella di rendere fruibile l’arte – ha proseguito la Pucciarelli - anche in questo esemplare impianto sportivo, vivace e ben frequentato, dove si fa cultura anche del corpo e dove pare sia importante portare l’attenzione su temi attuali e dissestanti come cambiamenti socio-culturali, dipendenze e sfide ambientali”.

Organizzare eventi artistici e culturali, in ambienti informali come l’impianto sportivo - è così intervenuto l’assessore allo Sport del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli - è possibile grazie alla lungimiranza della società Sport Project, che gestisce l’impianto, e alla volontà della Accademia di Belle Arti di portare sempre e comunque l’arte tra la gente in qualsiasi luogo. Lo sport è la parte sana della società e gli sportivi passando di qui - ha continuato Petruzzelli - possono prendere spunto dalle opere e dalle figure mitologiche raffigurate per riflettere sui temi che affliggono in questo momento la società”.

Il Presidente del 3^municipio, Nicola Schingaro, nel ringraziare per l’invito, dopo aver dopo aver portato i saluti del Sindaco Decaro, assente per motivi istituzionali, si è detto orgoglioso di rappresentare il quartiere nonché colpito dall’iniziativa e dai messaggi contenuti nelle opere della mostra, temi sociali di una difficile realtà che viviamo quotidianamente.


Il Presidente della Fin Puglia, Nicola Pantaleo, si è dichiarato soddisfatto della lodevole iniziativa, portando all’attenzione di come arte e sport si coniughino bene insieme e di come lo sport vada pensato come cultura in movimento.

L’idea vincente di unire sport e arte, sottolineando valori comuni come sacrificio e dedizione è stata, da subito, ben accolta dai giovani imprenditori della Sport Project, che si son detti disponibili, anche per il futuro, a mettere a disposizione gli spazi dell’impianto di Piazza Europa.


Evelina Giordano

Giornalista/Pubblicista

Blog “Ovunque Puglia”




14 visualizzazioni0 commenti
bottom of page