top of page

Bolzano incontra la Regione Puglia nella Città Bianca di Ostuni.


Qualche giorno fa, presso il prestigioso Hotel “Paragon 700” nella città di Ostuni, si è tenuta la presentazione della stagione invernale turistico-culturale della città di Bolzano, che vede tra le maggiori attrazioni il famoso “Mercatino di Natale”, l’evento più significativo che si tiene nel centro storico della città durante le festività natalizie.


L’incontro, nato dalla volontà dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano, ha rappresentato l’occasione di promuovere il territorio altoatesino in Puglia, anche dal punto di vista turistico, mirando alla nascita di idee ed iniziative che potessero generare possibili collaborazioni.

Una campagna di marketing territoriale con la Puglia a tutto tondo, nell’ottica di scambi tra la cultura nordica e quella mediterranea tra due regioni, apparentemente lontane ma accomunate da tanti elementi che hanno come base primaria le tradizioni e la storia dei loro popoli. Entrambe le località, infatti, conservano eredità uniche e preziose che dal passato continuano a rappresentare, anche dopo secoli, il vero motore dell’economia, oltre che di crescita sociale, turistica e culturale. Oltremodo la differente stagionalità potrebbe costituire una importante leva di scambio.

Durante il workshop operativo, molto partecipato, il Presidente Roland Buratti con la Direttrice Roberta Agosti dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano hanno presentato le eccellenze del territorio di Bolzano agli agenti di viaggio, ai giornalisti pugliesi e alle autorità locali, tra le quali il Commissario del Comune di Ostuni Maria Antonietta Silvana Madaro, il Presidente del Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale Michele Conte e il Presidente del Gal Alto Salento Enzo Iaia.


"Tra i tantissimi turisti che visitano il nostro mercatino di Bolzano – ha così dichiarato il Presidente Buratti - sono moltissimi i turisti pugliesi fidelizzati da tantissimi anni, ed è per questo che ci è sembrato giusto rendere omaggio alla Puglia e alla splendida cittadina di Ostuni che ci ha accolto con calore, e quindi doveroso presentare qui quelle che saranno le novità del mercatino di quest’anno, nel mese di dicembre prossimo, insieme a tutte le manifestazioni che faranno da contorno”.

“Ci ha portato qui in Puglia l’amore e il desiderio di scoprire una nuova terra – ha detto la Direttrice Roberta Agosti - che a noi sembra essere distante ma che in realtà non lo è. Gli incontri a livello istituzionali che abbiamo avuto il piacere di avere in queste giornate, ci portano nella direzione di programmare quanto prima una serie di eventi di promozione, costanti nel tempo, che ci aiuteranno a mantenere vivo questo interessante dialogo”.


All’evento di Ostuni hanno fatto da corollario diversi incontri tra le istituzioni locali, tenutesi a Bari al Teatro Petruzzelli e nella sede dell’Assessorato regionale alla Cultura e Turismo, al fine di intraprendere una serie di relazioni istituzionali bilaterali tra i territori dalle quali far scaturire attività di co-marketing.



Già a partire dal prossimo dicembre, una delegazione pugliese farà visita a Bolzano per proseguire il dialogo e la progettazione di scambi culturali e azioni comuni di promozione, in primis l’attivazione del volo diretto Bari Bolzano.




Il Presidente Roland Buratti con la Direttrice Roberta Agosti, accompagnati dagli organizzatori delle due giornate pugliesi, esperti di marketing Destination, Paola Modena e Rocky Malatesta, hanno incontrato la Consigliera regionale delegata alla Cultura Grazia Di Bari, l’Assessore al Turismo Gianfranco Lopane, il Direttore del Dipartimento regionale Cultura e Turismo Aldo Patruno, il capo di gabinetto del Comune di Bari Vito Leccese, il Presidente di Federalberghi Puglia Francesco Caizzi e il Coordinatore Sezione Turismo Puglia di Confindustria Massimo Salomone.


Evelina Giordano

Giornalista/Pubblicista n.13138/2009

Cell. 328 6155042

Blog “Ovunque Puglia”

www.ovunquepuglia.com



18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page